Come eliminare Recovery ransomware

Attenzione!!!Se il computer è infetto da Recovery ransomware, c’è un’enorme possibilità che il sistema sia infetto da minacce ancora peggiori.Download Clicca qui per scaricare strumento di rimozione automatica per rimuovere Recovery ransomware !

È questa una grave infezione

Recovery ransomware file con crittografia software dannoso, noto anche come ransomware, crittografare i file. Questi tipi di contaminazioni non sono da prendere alla leggera, in quanto potrebbe portare alla perdita di file. A causa di questo, e il fatto che l’infezione avviene abbastanza facilmente, ransomware è pensato per essere molto pericoloso. E-mail di Spam con allegati, infezione ads e falso download sono i motivi più comuni perché ransomware può infettare. Non appena si è avviato, inizierà il suo processo di crittografia dei dati, e quando il processo è finito, vi chiederà di pagare una somma di denaro per ottenere un decryptor, che sarà presumibilmente recuperare i vostri dati. È probabile che sarà richiesto di pagare tra decine di migliaia di dollari, a seconda della codifica di dati di software dannoso che hai, e quanto sia prezioso il tuo dati. Prima di correre a pagare, prendere un paio di cose in considerazione. Considerando i criminali si sentono alcun obbligo di recuperare i vostri dati, che cosa impedisce loro di prendere i vostri soldi. Certamente non non essere l’unica persona ad ottenere nulla. Questo potrebbe facilmente ripresentarsi, in modo da considerare l’acquisto di backup, invece di cedere alle richieste. Troverete tutti i tipi di opzioni di backup, e siamo sicuri che sarà in grado di trovare uno che è giusto per te. Basta cancellare Recovery ransomware, e se tu avessi fatto il backup prima che il malware invaso il vostro sistema, è possibile ripristinare i dati da lì. E ‘ fondamentale che si preparano per questi tipi di situazioni, in quanto è probabile ottenere infettati nuovamente. Se si desidera che la macchina per non essere infettati continuamente, si dovrà conoscere malware e come si può entrare nel vostro sistema.

Recovery_ransomware-2.png

Come si fa a diffusione ransomware

La gente di solito ottenere la codifica del file di software dannoso tramite i file infetti aggiunto ai messaggi di posta elettronica, l’interazione con annunci dannosi e ottenere software da fonti non dovrebbero. Tuttavia, è possibile per la crittografia di file dannosi programma di usare metodi che richiedono più esperienza.

Dal momento che si potrebbe avere ottenuto il ransomware tramite allegati e-mail, cercare di ricordare se avete recentemente scaricato qualcosa di strano da una e-mail. Il file contaminato è semplicemente aggiunto un email, e poi inviato a possibili vittime. Questi tipi di messaggi di posta elettronica di solito terra nella cartella spam, ma alcune persone pensano di loro come convincente e trasferire la cartella posta in arrivo, il pensiero è importante. Quando hai a che fare con mittente sconosciuto e-mail, essere sullo sguardo fuori per alcuni segni che potrebbero essere dannosi, come ad esempio gli errori di grammatica, la pressione per aprire il file aggiunto. Una società il cui indirizzo email è abbastanza importante da aprire utilizzare il proprio nome al posto dei comuni saluto. Non sarebbe sorprendente vedere noti i nomi delle società (Amazon, eBay, PayPal), perché quando gli utenti notare un nome familiare, sono più propensi ad abbassare la guardia. O forse è impegnato con l’sbagliato ad quando su una dubbia sito, o scaricato qualcosa da una fonte inaffidabile. Se sei una persona che interagisce con gli annunci durante la visita pagine strane, non è davvero scioccante che il dispositivo è infetto. Interrompere il download da inaffidabili siti web, e attenersi a quelli ufficiali. Fonti, come ad esempio annunci e pop-up sono noti per essere non da fonti affidabili, in modo da evitare di scaricare nulla da loro. Programmi che in genere l’aggiornamento senza che se ne accorga, ma se l’aggiornamento manuale è stato necessario, una notifica verrà inviata attraverso il programma stesso.

Che cosa è successo al tuo file?

Se infettare il vostro dispositivo, si può essere di fronte permanentemente i file codificati, e che è ciò che rende un ransomware minaccia altamente dannoso, per avere. Il ransomware è un elenco di file di destinazione, e si avrà un breve periodo di tempo per trovare e codificarlo. Se altri segni non sono evidenti, la strana estensione del file aggiunti i file renderà tutto chiaro. Algoritmi di crittografia forte sarà utilizzato per bloccare i vostri dati, il che rende la decodifica di file gratuitamente abbastanza difficile o addirittura impossibile. Si dovrebbe quindi vedere una nota di riscatto, che dovrebbe spiegare che cosa è accaduto. Ti dice quanto devi pagare per uno strumento di decrittografia, ma l’acquisto non è qualcosa che ci consiglia di fare. Pagare non significa necessariamente decrittografia di file perché i cyber criminali potevano solo prendere i vostri soldi, lasciando i file così come sono. Inoltre, il tuo denaro a sostegno di progetti futuri. Il denaro facile è regolarmente attirando cyber criminali per il business, che secondo come riferito ha fatto più di $1 miliardo nel 2016. Investire in backup sarebbe un modo molto più idea. E non si può non mettere i tuoi file in pericolo se questo tipo di situazione reoccurred. Se la conformità con le esigenze non è qualcosa che si è scelto di non procedere per eliminare Recovery ransomware nel caso in cui è ancora in esecuzione. È possibile evitare questi tipi di infezioni, se sai come si sviluppa, in modo da cercare di familiarizzare con la sua diffusione di metodi, almeno le basi.

Come eliminare Recovery ransomware

Per verificare se l’infezione è ancora presente e per eliminare, se è dannoso per la rimozione del programma software sarà necessario. Se non si sa esattamente cosa si sta facendo, che probabilmente non è il caso, se stai leggendo questo, noi non consigliamo di procedere a disinstallare Recovery ransomware manualmente. Invece di rischiare di danneggiare il dispositivo, impiegano e affidabile, l’eliminazione del software. Questi strumenti sono stati sviluppati per identificare e disinstallare Recovery ransomware, nonché minacce simili. Linee guida per aiutarvi a sarà inserito qui sotto, nel caso in cui non siete sicuri di dove cominciare. Il programma, comunque, non in grado di recuperare i vostri dati, sarà solo cancellare l’infezione dal computer. Tuttavia, se i dati di codifica programma maligno è decifrabili, malware specialisti potrebbe rilasciare gratuitamente il tool.


Attenzione!!!Se il computer è infetto da Recovery ransomware, c’è un’enorme possibilità che il sistema sia infetto da minacce ancora peggiori.Download Clicca qui per scaricare strumento di rimozione automatica per rimuovere Recovery ransomware !

Menu rapido

1. Rimuovere Recovery ransomware utilizzando modalità provvisoria con rete.

Passaggio 1.1. Riavviare il computer in modalità provvisoria con Networking.

Windows 7/Vista/XP
  1. Avvio → arresto → Riavvia → OK. Windows 7 - restart
  2. Quando il computer inizia a riavviare, premere più volte F8 fino a visualizzare le opzioni di avvio avanzate aperte.
  3. Selezionare modalità provvisoria con rete. Remove Recovery ransomware - boot options
Windows 8/10
  1. Nella schermata di login di Windows, premere il pulsante Power. Tenere premuto MAIUSC e fare clic su Riavvia. Windows 10 - restart
  2. Risoluzione dei problemi → Opzioni avanzate → impostazioni di avvio → riavvia.
  3. Quando le scelte appaiono, scendere per attivare la modalità provvisoria con la rete. Win 10 Boot Options

Passaggio 1.2 Rimuovi Recovery ransomware

Una volta che siete in grado di accedere al tuo account, lanciare un browser e scaricare software anti-malware. Assicurati di ottenere un programma affidabile. Eseguire la scansione del computer e quando individua la minaccia, eliminarla.

Se non siete in grado di sbarazzarsi della minaccia in questo modo, provare i metodi di seguito.

2. Rimuovi Recovery ransomware utilizzando Ripristino configurazione di sistema

Passaggio 2.1. Riavviare il computer in modalità provvisoria con prompt dei comandi.

Windows 7/Vista/XP
  1. Avvio → arresto → Riavvia → OK. Windows 7 - restart
  2. Quando il computer inizia a riavviare, premere F8 più volte fino a visualizzare le opzioni di avvio avanzate aperte.
  3. Selezionare prompt dei comandi. Windows boot menu - command prompt
Windows 8/10
  1. Nella schermata di login di Windows, premere il pulsante Power. Tenere premuto MAIUSC e fare clic su Riavvia. Windows 10 - restart
  2. Risoluzione dei problemi → Opzioni avanzate → impostazioni di avvio → riavvia.
  3. Quando le scelte appaiono, scendere per attivare la modalità provvisoria con prompt dei comandi. Win 10 command prompt

Passaggio 2.2. Ripristinare i file di sistema e le impostazioni

  1. Immettere cd restore quando viene visualizzata la finestra del prompt dei comandi. Tocca Invio. Uninstall Recovery ransomware - command prompt restore
  2. Digitare rstrui.exe e toccare invio di nuovo. Delete Recovery ransomware - command prompt restore execute
  3. Nella nuova finestra fare clic su Avanti e quindi selezionare un punto di ripristino prima dell'infezione. Premere Avanti. Recovery ransomware - restore point
  4. Leggere l'avviso visualizzato e fare clic su Sì. Recovery ransomware removal - restore message

3. Recupero dei dati

Se non hai avuto il backup prima di infezione e non vi è libero strumento di decrittazione rilasciato, i metodi di seguito potrebbe essere in grado di recuperare i file.

Using Data Recovery Pro

  1. Scarica Data Recovery Pro dal sito ufficiale. Installarlo.
  2. Eseguire la scansione del computer con esso. Data Recovery Pro
  3. Se il programma è in grado di recuperare i file crittografati, ripristinarli.

Recuperare i file tramite le versioni precedenti di Windows

Se il ripristino configurazione di sistema è stato abilitato sul computer prima dell'infezione, potrebbe essere possibile recuperare i dati tramite le versioni precedenti di Windows.

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su un file che si desidera recuperare.
  2. Proprietà → versioni precedenti.
  3. In versioni cartella, selezionare la versione del file desiderato e premere Ripristina. Windows previous version restore

Utilizzo di Shadow Explorer per recuperare i file

Ransomware più avanzato elimina le copie shadow dei vostri file che il computer fa automaticamente, ma non tutti ransomware lo fa. Si potrebbe avere fortuna ed essere in grado di recuperare i file tramite Shadow Explorer.

  1. Ottenere Shadow Explorer, preferibilmente dal sito ufficiale.
  2. Installare il programma e lanciarlo.
  3. Selezionare il disco con i file dal menu e controllare quali file appaiono lì. Shadow Explorer
  4. Se si vede qualcosa che si desidera ripristinare, fare clic destro su di esso e selezionare Esporta.
Attenzione!!!Se il computer è infetto da Recovery ransomware, c’è un’enorme possibilità che il sistema sia infetto da minacce ancora peggiori.Download Clicca qui per scaricare strumento di rimozione automatica per rimuovere Recovery ransomware !

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>