Come eliminare Pox ransomware

Attenzione!!!Se il computer è infetto da Pox ransomware, c’è un’enorme possibilità che il sistema sia infetto da minacce ancora peggiori.Download Clicca qui per scaricare strumento di rimozione automatica per rimuovere Pox ransomware !

Che cosa è ransomware

Pox ransomware è un tipo di file con crittografia malware, che è il motivo per cui se la si ha, non è possibile aprire il tuo file. È generalmente noto come ransomware. Se siete confusi come tale infezione è riuscito a scivolare nel vostro sistema, è forse aperto un allegato infetto di posta elettronica, cliccato su un contaminati annuncio o scaricato qualcosa da una fonte che non dovrebbe avere. Se state continuando a leggere l’articolo, troverete consigli su come infezione può essere evitato. Un file con crittografia infezione da malware potrebbe portare a gravi conseguenze, quindi è essenziale sapere come si diffonde. Se non è un’infezione avete sentito parlare prima, vedere i file bloccati potrebbe essere particolarmente scioccante. Quando si diventa consapevoli che il file non può essere aperto, vedrete che vi viene chiesto di pagare una certa somma di denaro al fine di ottenere uno strumento di crittografia per sbloccare i vostri dati. In caso di prendere in considerazione di pagare per essere una buona idea, vorremmo ricordarvi che avete a che fare con gli hacker, e siamo certi che manterrà la sua parola, anche se si paga. I cyber criminali sarà probabilmente solo ignorare voi, dopo aver effettuato il pagamento, e non è probabile che saranno anche provare ad aiutarvi. In conformità con le esigenze, si potrebbe anche essere a sostegno di un settore che fa centinaia di milioni vale la pena di danni ogni anno. Dobbiamo anche dire che il malware analisti di aiutare le vittime di ransomware per recuperare i file, così si potrebbe essere fortunati. La ricerca se c’è una connessione di decrittazione di utilità disponibili prima di prendere una decisione. Se siete stati abbastanza attento per il backup dei dati, è possibile recuperare dopo la cancellazione di Pox ransomware.

Ransomware di distribuzione modi

Se non siete sicuri di come ransomware è riuscito a entrare, ci sono un paio di modi si può avere successo. Di solito, i metodi di base sono generalmente utilizzati per infettare i sistemi, ma è anche possibile che l’infezione si è verificato in via qualcosa di più sofisticato. Quando diciamo semplice, si intende modi, come e-mail di spam, annunci pubblicitari dannosi e download. E-mail di Spam allegati sono forse uno dei modi più comuni. Gli hacker sarebbe venduto il tuo indirizzo e-mail da parte di altri truffatori, aggiungere il file infettati con il malware per una sorta di legittima ricerca e-mail e inviarlo a voi, sperando che tu non non vedo l’ora di aprirlo. Generalmente, queste e-mail sono abbastanza ovviamente fasullo, ma per coloro che non hanno mai incontrato prima, potrebbe sembrare abbastanza reale. Se l’indirizzo email del mittente appare legittimo o se ci sono errori di grammatica nel testo, che potrebbe essere un segno che si tratta di un e-mail harboring malware, in particolare se si trova nella tua cartella spam. Puoi anche incontrare noti i nomi delle società, perché sarebbe a proprio agio. Anche se pensi di sapere il mittente, controllare sempre l’indirizzo e-mail per assicurarsi che sia corretto, solo per essere sicuri. Inoltre, se vi è una mancanza di il tuo nome nel saluto, o in qualsiasi altro luogo nell’e-mail, può anche essere un segno. Mittenti che affermano di avere un qualche tipo di affari con voi vorrei sapere il tuo nome, quindi sarebbe includere nel messaggio di saluto, invece di un generale Sir/Madam o Cliente. Come esempio, se ricevete una email da Amazon, avranno automaticamente incluso il tuo nome, se sei un cliente di loro.

In breve, è solo bisogno di essere più cauti quando si tratta di messaggi di posta elettronica, il che significa fondamentalmente non dovrebbe fretta di aprire gli allegati di e-mail e assicurarsi sempre che il mittente è che si pensa che è. Inoltre, non interagiscono con la pubblicità, quando si visita inaffidabili siti web. Non essere sorpreso se cliccando su un annuncio si finisce di lanciare il download del malware. Annunci ospitati su siti sospetti sono poco affidabili, in modo da interagire con loro non è l’idea migliore. Non scaricare da fonti inaffidabili, perché si potrebbe facilmente prendere malware da lì. Se siete degli assidui torrent utente, il minimo che si potrebbe fare è leggere i commenti fatti da altri utenti prima di scaricarlo. Un’altra contaminazione metodo è attraverso le vulnerabilità che possono essere scoperti in programmi, perché i programmi sono imperfetto, il malware in grado di sfruttare le vulnerabilità di entrare. Mantenere i programmi aggiornati in modo che il software dannoso possibile utilizzare le vulnerabilità. Ogni volta che una patch diventa disponibile, assicurarsi che si installa.

Come si fa a comportarsi ransomware

I dati cifratura di malware inizierà la crittografia dei file non appena lo si apre. Sarà obiettivo di documenti, foto, video, ecc, tutti i file che potrebbero contenere una certa importanza per voi. Una volta che il file si trovano, saranno criptati con un potente algoritmo di cifratura. Si noterà che i file interessati hanno ora una strana estensione del file aggiunti a loro, che vi aiuterà a distinguere i file che sono stati colpiti. Saranno unopenable, e un messaggio di riscatto dovrebbe presto pop-up, in cui i criminali si domanda che si acquista un decryptor da loro. Si potrebbe essere chiesto un paio di migliaia di dollari, o di soli $20, tutto dipende dal ransomware. Mentre la scelta è vostra a fare, a prendere in considerazione le ragioni per cui il software dannoso specialisti di non incoraggiare i di pagamento. Si dovrebbe anche esaminare altri file di ripristino di opzioni. Libero software di decodifica potrebbe essere disponibile in modo che la ricerca che, in caso di malware i ricercatori sono riusciti a rompere il ransomware. Si dovrebbe anche cercare di ricordare se, forse, è disponibile un backup, e semplicemente non lo ricordo. Il computer rende copie dei file, che sono conosciute come le copie Shadow, ed è alquanto probabile ransomware non toccare loro, così si può recuperare attraverso Ombra Explorer. E se non vogliono finire in questo tipo di situazione, di nuovo, assicurarsi di eseguire il backup dei file in modo regolare. Se il backup è un’opzione, si può procedere per recuperare i file da lì, dopo aver completamente eliminare Pox ransomware.

Modi per terminare Pox ransomware

A meno che non siete assolutamente sicuri di quello che stai facendo, eliminazione manuale non è incoraggiato. Mentre è possibile, si può finire per danneggiare il vostro dispositivo. Invece, un anti-malware programma di utilità devono essere occupati a prendersi cura di tutto. Perché queste aziende sono stati sviluppati per risolvere Pox ransomware e altre minacce, non dovresti incontrare problemi. Perché questo strumento non è in grado di sbloccare il file, non aspettatevi di trovare i file recuperati dopo la minaccia è stata eliminata. Te bisogno di ricerca di file di metodi di recupero, invece.


Attenzione!!!Se il computer è infetto da Pox ransomware, c’è un’enorme possibilità che il sistema sia infetto da minacce ancora peggiori.Download Clicca qui per scaricare strumento di rimozione automatica per rimuovere Pox ransomware !

Menu rapido

1. Rimuovere Pox ransomware utilizzando modalità provvisoria con rete.

Passaggio 1.1. Riavviare il computer in modalità provvisoria con Networking.

Windows 7/Vista/XP
  1. Avvio → arresto → Riavvia → OK. Windows 7 - restart
  2. Quando il computer inizia a riavviare, premere più volte F8 fino a visualizzare le opzioni di avvio avanzate aperte.
  3. Selezionare modalità provvisoria con rete. Remove Pox ransomware - boot options
Windows 8/10
  1. Nella schermata di login di Windows, premere il pulsante Power. Tenere premuto MAIUSC e fare clic su Riavvia. Windows 10 - restart
  2. Risoluzione dei problemi → Opzioni avanzate → impostazioni di avvio → riavvia.
  3. Quando le scelte appaiono, scendere per attivare la modalità provvisoria con la rete. Win 10 Boot Options

Passaggio 1.2 Rimuovi Pox ransomware

Una volta che siete in grado di accedere al tuo account, lanciare un browser e scaricare software anti-malware. Assicurati di ottenere un programma affidabile. Eseguire la scansione del computer e quando individua la minaccia, eliminarla.

Se non siete in grado di sbarazzarsi della minaccia in questo modo, provare i metodi di seguito.

2. Rimuovi Pox ransomware utilizzando Ripristino configurazione di sistema

Passaggio 2.1. Riavviare il computer in modalità provvisoria con prompt dei comandi.

Windows 7/Vista/XP
  1. Avvio → arresto → Riavvia → OK. Windows 7 - restart
  2. Quando il computer inizia a riavviare, premere F8 più volte fino a visualizzare le opzioni di avvio avanzate aperte.
  3. Selezionare prompt dei comandi. Windows boot menu - command prompt
Windows 8/10
  1. Nella schermata di login di Windows, premere il pulsante Power. Tenere premuto MAIUSC e fare clic su Riavvia. Windows 10 - restart
  2. Risoluzione dei problemi → Opzioni avanzate → impostazioni di avvio → riavvia.
  3. Quando le scelte appaiono, scendere per attivare la modalità provvisoria con prompt dei comandi. Win 10 command prompt

Passaggio 2.2. Ripristinare i file di sistema e le impostazioni

  1. Immettere cd restore quando viene visualizzata la finestra del prompt dei comandi. Tocca Invio. Uninstall Pox ransomware - command prompt restore
  2. Digitare rstrui.exe e toccare invio di nuovo. Delete Pox ransomware - command prompt restore execute
  3. Nella nuova finestra fare clic su Avanti e quindi selezionare un punto di ripristino prima dell'infezione. Premere Avanti. Pox ransomware - restore point
  4. Leggere l'avviso visualizzato e fare clic su Sì. Pox ransomware removal - restore message

3. Recupero dei dati

Se non hai avuto il backup prima di infezione e non vi è libero strumento di decrittazione rilasciato, i metodi di seguito potrebbe essere in grado di recuperare i file.

Using Data Recovery Pro

  1. Scarica Data Recovery Pro dal sito ufficiale. Installarlo.
  2. Eseguire la scansione del computer con esso. Data Recovery Pro
  3. Se il programma è in grado di recuperare i file crittografati, ripristinarli.

Recuperare i file tramite le versioni precedenti di Windows

Se il ripristino configurazione di sistema è stato abilitato sul computer prima dell'infezione, potrebbe essere possibile recuperare i dati tramite le versioni precedenti di Windows.

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su un file che si desidera recuperare.
  2. Proprietà → versioni precedenti.
  3. In versioni cartella, selezionare la versione del file desiderato e premere Ripristina. Windows previous version restore

Utilizzo di Shadow Explorer per recuperare i file

Ransomware più avanzato elimina le copie shadow dei vostri file che il computer fa automaticamente, ma non tutti ransomware lo fa. Si potrebbe avere fortuna ed essere in grado di recuperare i file tramite Shadow Explorer.

  1. Ottenere Shadow Explorer, preferibilmente dal sito ufficiale.
  2. Installare il programma e lanciarlo.
  3. Selezionare il disco con i file dal menu e controllare quali file appaiono lì. Shadow Explorer
  4. Se si vede qualcosa che si desidera ripristinare, fare clic destro su di esso e selezionare Esporta.
Attenzione!!!Se il computer è infetto da Pox ransomware, c’è un’enorme possibilità che il sistema sia infetto da minacce ancora peggiori.Download Clicca qui per scaricare strumento di rimozione automatica per rimuovere Pox ransomware !

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>